Corso di fotografia base

NUOVO CORSO DI FOTOGRAFIA IN PARTENZA NEL MESE DI  OTTOBRE 2017

Il corso unirà teoria e pratica e porterà gli studenti in breve tempo a conoscere il funzionamento della propria macchina fotografica digitale così come ad approfondire la cultura fotografica e la creatività.

Corso di 8 lezioni da  1 ora e 1/2, tutti i martedì dalle 20,30 alle 22,00 e  2 uscite in esterna e 1 notturno.
Inizio corso: martedì 10 ottobre 2017

Per avere maggiori informazioni sull’iscrizione al corso:
info@associazionesportinglife.it – tel. 02 26148096
Associazione Sporting Life – Via Wildt 19/3 Milano (zona Lambrate – via Porpora)

Programma del corso

Programma del corso

  1. Cos’è la fotografia. Macchine fotografiche in commercio e consigli per gli acquisti (per chi non ha una reflex). Sensore e risoluzione. Utilizzi fotografia. Come riconoscere una buona foto. Tempi e diaframmi (cenni) e utilizzo della modalità P (programma). Scelta ISO
  1. Utilizzo dei diaframmi. Piani focali. Schemi di utilizzo della reflex e scelta degli ISO. Uso della reflex in modalità A (priorità dei diaframmi).
  1. Tempi di posa. Uso reflex in modalità S (priorità tempi). Evitare il mosso. Utilizzo creativo del mosso. Panning e “freeze”.
  1. Utilizzo reflex in modalità M (manuale): pieno controllo dell’esposizione. Esposimetro e grigio medio. Compensazione dell’esposizione. La luce. Caratteristiche e personalità della luce. Come utilizzarla: workshop pratico in aula con luci da studio.
  2. Notturno in esterni
  1. Il ritratto. Teoria: inquadratura, pose, aspetti psicologici, luci. Pratica: workshop in aula con luci da studio e modella (o modello).
  1. Analisi degli obiettivi. Uso creativo del grandangolo. Tipo di file e bilanciamento del bianco. Introduzione a Lightroom e bianco e nero
  1. Inquadratura: principi e schemi. Cosa fa il cervello quando guarda una foto. Taglio giusto. Regola dei terzi. Composizione e paesaggio.
  2. Ripasso

Uscite: Paesaggi e Street/Movimento. Due sabati o domeniche, mezza giornata, in accordo con gli studenti.

Insegnante Guido Maria Ratti >>

Leave a Reply

Your email address will not be published.